Milano, uomo ucciso davanti al centro commerciale.

Emanuele Spavone, 35 anni, e Achille Mauriello di 27. Si sono costituiti presentandosi alla tenenza dei carabinieri di Rozzano, accompagnati dal loro avvocato: secondo le prime indiscrezioni, i presunti killer avrebbero già rivelato il movente, e i particolari sono terribili.

Crisanti, freddato nel parchetto accanto al supermercato ‘Il Gigante’ di viale Lazio, sarebbe infatti stato ucciso perché accusato di aver abusato una bambina. Il 35enne è ritenuto l’autore materiale dell’omicidio del 64enne, ucciso con quattro colpi di pistola, mentre il più giovane avrebbe guidato lo scooter utilizzato per l’agguato, avvenuto poco prima delle 18.

Annunci