Vai al contenuto
Annunci

Perisic: Marotta tratta De Paul e valuta lo scambio Carrasco-Candreva. Rog verso Siviglia

Ivan Perisic ha chiesto nei giorni scorsi la cessione. La conferma ufficiale è arrivata oggi, prima del fischio di inizio di Torino-Inter: «Dobbiamo convivere con la situazione di giocatori che vogliono essere trasferiti. Da un lato proviamo a accontentarlo, ma dall’altro dobbiamo rispettare il suo valore. E per ora non ci sono arrivate offerte concrete. Scambio Carrasco per Candreva con il Dalian? Ci sono stati contatti», le parole dell’ad nerazzurro Beppe Marotta a SkySport. Il club interista giocherà quindi su più tavoli, sperando di riuscire a strappare un’offerta sui 40 milioni dalla Premier o dall’Atletico per l’esterno croato. Al momento, la squadra più interessata si conferma l’Arsenal. Ma le due proposte dei Gunners (prestito oneroso con diritto di riscatto o un’operazione con l’inserimento di Oezil) non convincono il duo Marotta-Ausilio. Di certo gli agenti dell’ex Wolfsburg cercheranno di stimolarne altre, considerando che il mal di pancia del 29enne si è acuito nell’ultimo periodo. Perisic ritiene di meritare palcoscenici più importanti. Considera l’Inter non del suo livello, dopo un Mondiale disputato da protagonista con la sua Nazionale.

SOSTITUTI
L’Inter è corsa così ai ripari: ha riattivato i contatti con gli agenti del nuovo entourage di De Paul. L’argentino dell’Udinese è da tempo sulla lista del ds Ausilio e, soprattutto, su quella del vicepresidente Zanetti. Viene ritenuto funzionale, per caratteristiche, alle esigenze di Spalletti: può giocatore come esterno d’attacco e trequartista. Pertanto, tutti i protagonisti stanno studiando la formula per abbattere il muro dei friulani e provare ad anticipare il suo arrivo. L’idea è quella di ridurre la valutazione di 30 milioni del calciatore (su di lui anche il Napoli) con l’inserimento di alcune contropartite. Saranno insomma giornate molte intense a Milano, dove anche Candreva valuta la cessione e nuove destinazioni, tra cui quella cinese, nell’ambito di un possibile scambio con Carrasco.
Si muovono pure le altre: Zurzowski domani sosterrà le visite mediche per la Fiorentina; il Sassuolo, con la sinergia della Juve, prende il difensore turco Demiral; il Genoa blocca Radovanovic. Infine Rog è ad un passo dal Siviglia: prestito con diritto di riscatto sui 20-25 milioni di euro la formula impostata dalle due società.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: