Vai al contenuto
Annunci

Il giudice Foti “Forum” intercettato mentre parla di «riciclaggio»:

Da giudice (e da 10 anni) di Forum su Rete 4 a protagonista di una conversazione a base di “riciclaggio”, “società anonime in Croazia” e “pentiti”. Il problema per Francesco Foti, 59 anni, avvocato di origini siciliane ed erede della toga di Santi Licheri nella storica trasmissione Mediaset, è che il suo interlocutore in un ristorante romano è il collega Mariolino Leonardi, arrestato nei giorni scorsi dalla guardia di finanza a Catania per bancarotta e riciclaggio.

La conversazione, intercettata dalla procura catanese nell’ambito dell’inchiesta London Windows, è stata resa nota da Livesicilia.it. Foti chiede di fatto una consulenza all’amico sulla costituzione di una società all’estero. Una richiesta che sembra avvenire per conto di un cliente e con la piena consapevolezza, da parte del giudice-arbitro di Forum, che si tratti di questioni assai rischiose tanto che cita “il 648 bis (articiolo del codice penale)  su operazioni di riciclaggio di danaro”.  L’avvocato Leonardi propone allora di puntare “sulla Croazia dove esiste la possibilità di creare società anonime”. Suggerimento che pare piacere all’avvocato Foti, noto anche per aver partecipato ad importanti capitoli del processo Moro e di Mani pulite: metterà in contatto Leonardi con il cliente “che fa transazioni e falsi finanziamenti su fatturati di società francesi”. In un’altra parte della conversazione si parla anche di “pentiti” e si ascolta il nome di “Brusca”, anche se il passaggio non è chiaro.

Categorie

News

Tag

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: