Vai al contenuto
Annunci

Supercoppa: il Milan sconfitto dalla Juve per 1-0 con un colpo di testa di Cristiano Ronaldo.

Ok Come era già successo l’11 novembre 2018 a San Siro, in campionato, è ancora la Juventus a vincere contro il Milan. A Gedda, in Arabia Saudita, finisce 1-0 per i bianconeri grazie al colpo di testa al 16’ della ripresa di Cristiano Ronaldo, bravo a finalizzare un assist pregevole di Pjanic e regalare al suo club l’ottava Supercoppa Italiana. A Rino Gattuso resta il rammarico (e la rabbia) per il rigore non concesso a Conti nel finale per fallo di Emre Can. Ma sta di fatto che il Milan, rimasto in 10 dal 28’ del secondo tempo per il rosso (con la Var) a Kessie, gioca sì una gara intelligente, ma non riesce mai a impensierire la Juventus, se non a inizio ripresa con la traversa di sinistro di Cutrone. Per tutto il primo tempo la squadra di Massimiliano Allegri tiene bene il campo, ma dà la sensazione di non voler accelerare il passo. Solo nel finale, prima dell’intervallo, i campioni di Italia vanno vicini al gol con una bella acrobazia di Cristiano Ronaldo, terminata alta sulla traversa. Nella ripresa dopo l’occasione di Cutrone, sale in cattedra il portoghese. Prima impegna Donnarumma al 14’, poi firma il gol vittoria al 16’ con un Gigio non impeccabile. Al 26’ entra Higuain, rimasto fuori per la febbre (e al centro di voci di mercato pericolose), ma al 28’ Kessie lascia i rossoneri in 10. Nel finale Banti sorvola sul contatto in area di Emre Can su Conti. Gattuso si arrabbia, Higuain pure, ma la Supercoppa va alla Juventus.

Categorie

Calcio

Tag

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: