Vai al contenuto
Annunci

Tottenham-Inter 1-0: l’Inter complica la qualificazione.

L’Inter complica la sua avventura in Champions prendendo gol da Eriksen al 10’ dalla fine. A Wembley festeggia il Tottenham, che dopo la vittoria nel derby contro il Chelsea di Maurizio Sarri aggancia i nerazzurri al secondo posto con sette punti. Un brutto colpo per i nerazzurri che se dovessero arrivare a pari punti con gli Spurs, retrocederebbero in Europa League in virtù degli scontri diretti. Una prestazione che deve assolutamente preoccupare Luciano Spalletti, tradito dai suoi big. Skriniar sbaglia in occasione del gol di Eriksen; Brozovic e Vecino non riescono mai a contrastare i centrocampisti inglesi; Perisic si vede soltanto al 31’ della ripresa con un tiro deviato in angolo da Lloris e Icardi non fa mai un tiro in porta. A loro bisogna aggiungere l’ennesima brutta partita di Nainggolan, che esce al 44’ del primo tempo per un affaticamento muscolare. Il belga paga ancora la distorsione alla caviglia sinistra rimediata il 21 ottobre contro il Milan. Forse sono stati accelerati i tempi di recupero e ora l’Inter ne paga le conseguenze. Sta di fatto che il Tottenham gioca un ottimo primo tempo centrando anche una traversa con Winks al 38’. Nella ripresa i nerazzurri sono più coraggiosi, ma al 35’ Eriksen regala la vittoria agli Spurs e complica il cammino di Spalletti.

Categorie

Calcio

Tag

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: