Vai al contenuto
Annunci

Investe un uomo accusato dello stupro della moglie

Un indiano di 35 anni che ieri mattina è stato investito mentre passava in bicicletta davanti alla casa di riposo di Soncino (Cremona) è accusato di avere stuprato la moglie del suo investitore, della quale era stato l’amante. La violenza è stata compiuta a inizio anno nel medesimo quartiere dove ieri è avvenuto l’investimento. L’uomo è ferito ed è ricoverato all’ospedale maggiore di Cremona, ma non versa in gravi condizioni.
L’identificazione dell’investitore e dell’investito e i precedenti che li riguardano indirizza le indagini dei carabinieri di Soncino e configura l’incidente non come un semplice sinistro. L’acquisizione delle testimonianze e le riprese delle telecamere potrebbero rivelarsi decisive per chiarire come si sono svolti i fatti.
L’uomo che è stato investito è infatti accusato di violenza sessuale nei confronti di una connazionale, moglie dell’ investitore. I fatti risalgono all’inizio dell’anno quando la donna, sua amante, si era rifiutata di proseguire la relazione extraconiugale. L’indiano, non accettando il rifiuto, avrebbe abusato della coetanea, madre di tre figli, nella sua casa. Il marito, ignaro dei tradimenti ma anche delle successive violenze, avrebbe scoperto il tutto solo al momento dell’arresto per violenza sessuale.

Categorie

Cronaca

Tag

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: