Vai al contenuto
Annunci

Di Maio: troveremo sicuramente un accordo sulle grandi opere

Il vice premier Luigi Di Maio si dice “estremamente fiducioso” che Lega e M5s troveranno “un’intesa” sulle grandi opere. Parlando ad Agorà, Di Maio ha sottolineato come “io e Salvini ci capiamo al volo” e la Lega “è sempre stata leale”. Il governo “è coeso”. Il vice premier ha poi ribadito come “il M5s non ha un pregiudizio sulle grandi opere ma va ricordato” che si tratta di “spendere 10 miliardi per andare da Torino a Lione in un paese in cui spesso i cittadini non hanno autobus, strade e metro nelle periferie”.

Di Maio si dice sicuro che il dl Dignità, in discussione al Senato sarà approvato “senza la fiducia”. Io “credo non ci dovrebbe essere la fiducia – spiega – e non ci sarà” ricordando come alla Camera “c’è stata una discussione franca con le opposizioni”.

Il Movimento 5 Stelle “è fermamente convinto che le vaccinazioni ai bambini vanno fatte e per il governo sono una priorità”. Lo ribadisce il vicepremier Luigi Di Maio ad Agorà secondo cui però “la sanzione è un approccio sbagliato” e anche “in campagna elettorale dicevamo” che “non si poteva danneggiare i bambini negando loro il diritto di studio”. Di Maio ha sottolineato come “dobbiamo coinvolgere le famiglie e spiegare loro che devono ascoltare il pediatra”.

 

Categorie

Politica

Tag

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: