Vai al contenuto
Annunci

Carboidrati e insalata in pausa pranzo: ecco come prepararsi alla prova costume senza rinunciare alla pasta.

Maggio sta terminando e nonostante il meteo ballerino presto apriranno le prime piscine e inizieranno i fine settimana al mare. In poche parole: la prova costume è alle porte. La bella stagione però significa anche più uscite, cene, aperitivi, gelati, come riuscire a rimettersi in forma o non prendere chili senza rinunciare a questi momenti sociali? Una soluzione potrebbe essere prestare attenzione a ciò che si mangia a colazione ma soprattutto in pausa pranzo. Il lunch break infatti è un momento fondamentale in cui una corretta scelta di cosa mangiare garantisce le energie per la giornata e, allo stesso tempo, un apporto calorico che può essere bruciato senza inficiare la linea.

Molte delle persone che per lavoro o motivi vari consumano il pranzo fuori casa hanno spesso l’errata convinzione che per mantenersi più leggeri la scelta migliore sia evitare i carboidrati a favore magari della classica insalatona. Questo è uno dei falsi miti da sfatare in quanto non tiene conto di alcuni importanti aspetti nutrizionali che riguardano la giusta assunzione di carboidrati. E’, infatti, possibile rispettare la linea senza rinunciare alle soddisfazioni della buona tavola e della pasta che da sempre caratterizzano la tradizione gastronomica del Bel Paese.

Lo specialista in dietologia, integrazione alimentare e metodologia dell’allenamento presso il Centro Medico Santagostino, propone un menù basato sui piatti della nuova linea M’ama disponibili in bar, tavole fredde e nei supermercati che può essere un punto di riferimento per chi vuole tenere d’occhio la forma fisica senza rinunciare al gusto attraverso un buon uso dei carboidrati.

Prima Settimana

1 – Sole ed energia: spaghetti al pomodoro e basilico

2 – Carboidrati raffinati e proteine mare e terra: riso venere con gamberetti e zucchine

3 – Cultura e tradizione contadina: gnocchi ai formaggi

4 – Salute e sapori del nostro sud: penne integrali al pesto trapanese

5 – Etnico, equilibrato e completo: cous cous con pollo e verdureimage.png

Seconda Settimana       

1 – Dalla tradizione dei nostri mari: trofie al pesto di basilico


2 – Dalle ricette storiche delle nostre pianure: risotto allo zafferano

3 – Dai gusti più semplici e tradizionali: gnocchi al pomodoro

4 – Per i palati più raffinati ed evoluti: penne integrali al salmone affumicato

5 – Sapori forti e stimolanti per terminare in bellezza: tortiglioni ai funghi

 

 

 

 

 

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: