Vai al contenuto
Annunci

La Juve sta per chiudere altri due colpi.

La Juventus è scatenata sul mercato e sta per chiudere due colpi in entrata. È praticamente fatta per l’acquisto di Matteo Darmian dal Manchester United per circa 15 milioni di euro: il terzino classe 1989 è atteso a Torino per la firma e per le viste mediche. Il club bianconero non si vuole però fermare qui e sta trattando anche un altro giocatore.

Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, la dirigenza juventina avrebbe avviato nella giornata di giovedì i primi contatti con l’Udinese per l’acquisto di Jakub Jankto. Il centrocampista ventiduenne è un pallino del vice presidente bianconero Pavel Nedved, suo connazionale, che lo avrebbe suggerito a Marotta e Paratici come rinforzo ideale per completare il centrocampo della Vecchia Signora. La trattativa potrebbe concludersi in pochi giorni visti gli ottimi rapporti tra le due società e vista anche la volontà del giocatore di lasciare Udine. Jankto si è infatti reso protagonista negli ultimi giorni di alcune uscite polemiche riguardanti il trattamento riservato dal club friulano alla squadra nell’ultimo periodo.

“Negli ultimi mesi siamo rimasti in hotel per tre settimane di fila e non in un albergo di lusso; anche i bagni erano sporchi. Era una punizione, ma ci dicevano che questa condizione doveva rinforzare lo spirito di squadra – ha dichiarato il centrocampista ceco – In totale abbiamo fatto più di 2 mesi in albergo in tutta la stagione. Mi sentivo come uno schiavo”. Il giocatore non ha inoltre nascosto il fatto di volersi cimentare in un campionato diverso dalla Serie A, ma la chiamata di un top club come la Juventus lo convincerà con tutta probabilità a rimanere in Italia. La società friulana chiede 15 milioni di euro per il cartellino del giocatore, ma la Juventus potrebbe abbassare il prezzo inserendo nella trattativa i prestiti di Rolando Mandragora e Alberto Cerri.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: