Vai al contenuto
Annunci

Ancelotti al Napoli, tifosi increduli: l’ironia impazza sui social

Tifosi increduli, il web impazzito: eppure sta accadendo sul serio. La cena ieri sera presso la residenza De Laurentiis pare sia stata proficua: è fatta, il Napoli e Ancelotti hanno trovato l’accordo. Carlo è pronto a scommettere su una nuova avventura, per ritrovare quel gusto del brivido e del rischio e per assaporare quelle emozioni che solo Napoli sa regalare.

Davanti a questo scenario del tutto nuovo e sorprendente i social si scatenano: «Sarri ha segnato questa città, serviva qualcosa di grande per riuscire a voltare pagina, e a quanto pare è arrivato: non ci credo ancora», «Il più grande colpo di mercato dopo Maradona, se è vero». C’è anche un po’ di pungente ironia contro il presidente: «Sicuro non sia per il nuovo cinepanettone?», «Immagino i dialoghi fra i due. Adl: “Carlè, ho preso un grande attaccante… Inglese”. Carlo: “Presidè, non cominciamo!”». E qualcuno coglie l’occasione per colpire i rivali, pregustando la prossima stagione: «Ha vinto più Champions Ancelotti che la Juve in 121 anni di storia: ricordateglielo ora».

Ma le malelingue bianconere sono subito pronte a rispondere: ci mettono bocca in maniera alquanto «acida» e forse con un po’ di preoccupazione per il grande cambiamento in casa degli avversari. «Ancelotti deve essere davvero disperato se va a Napoli», «Il nome di Ancelotti svanirà con un nulla di fatto: li stanno prendendo ancora una volta in giro. Che goduria!», «Ancelotti ha vinto in ben sei paesi diversi (Italia, Francia, Inghilterra, Spagna, Germania), ora punta al sesto», «Sarebbe la prima volta che la squadra che vince lo scudetto morale cambia allenatore»; e ancora dalle parti della Juventus qualcuno ricorda: «Noi a Carlo saremo sempre grati (tralasciando la preistoria con Henry esterno e due scudetti persi con uno squadrone). Poco fa ci ha regalato Douglas Costa: grazie infinite, fenomeno».

Categorie

Calcio

Tag

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: