Vai al contenuto
Annunci

Fermo, omicidio al culmine di una lite “spara e uccide la moglie”

Tragedia nel Fermano, dove un uomo al culmine di una violentissima lite in casa ha sparato alla moglie con un fucile uccidendola. È accaduto in contrada Pian di Torre a Porto Sant’Elpidio, nelle Marche. Sono ignoti per ora i motivi che hanno fatto scaturire il diverbio sfociato in omicidio. L’arma utilizzata è un fucile da caccia, che era regolarmente detenuto dall’assassino. Sul delitto comunque indagano i carabinieri di Fermo. Stando a quanto riportato dal Corriere Adriatico, la donna sarebbe stata colpita al volto dal colpo di fucile del marito e sarebbe morta mentre aspettava l’arrivo dell’eliambulanza. I soccorsi sono stati allertati subito, ma purtroppo la donna è morta prima del loro arrivo. L’episodio si è verificato all’indomani della tragedia di Chieti, dove un uomo ha ucciso la moglie e poi gettato la figlia dal ponte del viadotto dell’autostrada A4 a Francavilla al Mare, prima di suicidarsi.

Categorie

Cronaca

Tag

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: