Vai al contenuto
Annunci

Per la seconda volta consecutiva il tedesco parte davanti. Rossa in testa alla griglia 6 anni dopo l’ultima volta.

Sebastian Vettel c’è! Il pilota tedesco ha conquistato la pole position nel GP di Shanghai, terza prova del campionato mondiale 2018. Un grande risultato ottenuto su una pista che era sempre stata superlativa per le Mercedes (6 pole per Hamilton qui in precedenza). Fatali le basse temperature, che hanno sfavorito le Frecce d’Argento, incapaci di far entrare subito in temperatura le gomme. Kimi Raikkonen ha dettato il passo all’inizio della Q3, ma Vettel l’ha superato e battuto con il tempo di 1.31.095, che vale pole e record della pista cinese. 87 i millesimi rifilati dal tedesco al finlandese: dietro di loro, le Mercedes di Bottas Hamilton, staccate rispettivamente di 530 e 580 millesimi. Seguono le Red Bull con Max Verstappen e Daniel Ricciardoindietro di sette e otto decimi. A completare la top-10 Nico Hulkenberg (Renault), Sergio Perez con una Force India in crescita, Carlos Sainz (Renault) e la Haas di Romain Grosjean.

Categorie

Motori

Tag

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: